La conciliazione paritetica tra Abbanoa e le associazioni di consumatori

Per esprimere una lamentela circa il mancato rispetto dei requisiti del servizio idrico previsti dalla normativa, dal regolamento del servizio o contestare una fattura non corretta è necessario inviare un reclamo.

 

Il reclamo deve essere presentato entro 60 giorni dalla data di emissione della fattura contestata, trascorso tale periodo non viene garantita l’evasione dello stesso, non viene sospesa la procedura di recupero credito, né l’emissione di successive fatture.

Per presentare il reclamo è necessario compilare l’apposito modulo e inviarlo attraverso una delle seguenti modalità:

-          Raccomandata A.R.:             Abbanoa S.p.A Viale Diaz 77 - 09125 Cagliari

-          Email:                         Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

-          Pec:                                        Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

-          a mano presso uno sportello territoriale - Ritirare copia timbrata dell’avvenuta consegna/ricezione

-          Sportello online.

Nel caso in cui il reclamo risulti infondato o nel caso in cui l’accoglimento non comporti l’annullamento delle fatture, verranno applicati gli interessi di mora.

Se entro 30 giorni dal ricevimento Abbanoa non risponde al reclamo oppure la risposta è ritenuta insoddisfacente è possibile attivare la procedura di conciliazione. 

La conciliazione paritetica nasce da un accordo tra Abbanoa e le associazioni dei Consumatori più rappresentative in Sardegna per facilitare i rapporti tra i consumatori e la Società e ridurre il contenzioso. 

 

Che cos'è la conciliazione paritetica?

E' un sistema semplice e rapido per provare a risolvere i conflitti con ABBANOA in maniera bonaria, senza ricorrere al giudice, ma soprattutto non comporta alcuna spesa: è assolutamente gratuito.

 

Chi può attivare la conciliazione paritetica?

Il consumatore che:

  • ha presentato un reclamo e ricevuto una risposta ritenuta insoddisfacente;
  • ha presentato un reclamo e non ha ricevuto risposta entro 30 giorni.
  •  
    Come si attiva?
     
    Per accedere alla conciliazione il cliente può rivolgersi ad una delle Associazioni dei consumatori aderenti al servizio (vedi in calce l'elenco delle Associazioni). È data la possibilità di accedere al servizio anche senza il tramite delle Associazioni, compilando la domanda ed inviandola alla Segreteria di conciliazione attraverso una delle seguenti modalità: 
    • e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
    • raccomandata A.R: Abbanoa S.p.A Settore Conciliazione e Contenzioso, Viale Diaz 77 - 09125 Cagliari ;
    • fax: 39.070.6032071
    La procedura non comporta costi per il consumatore.
     
    Come funziona?
  • Ricevuta la domanda, l'Associazione interpellata esamina le ragioni del cliente e valuta la fondatezza della richiesta.
  • Se l'Associazione ritiene fondata la richiesta inoltra la domanda alla Segreteria di conciliazione.
  • Va costituita una Commissione di conciliazione composta da un rappresentante di Abbanoa e da un rappresentante dell'Associazione dei consumatori.
  • La procedura di conciliazione ha una durata massima di 30 giorni: in caso di esito positivo, il procedimento si conclude con la sottoscrizione di un verbale di conciliazione che ha efficacia di accordo transattivo; in caso di esito negativo, viene redatto, invece, un verbale di mancato accordo, che viene tempestivamente comunicato al cliente.
  • In questo caso il consumatore avrà il diritto di ricorrere al giudice.

    Nel corso dello svolgimento della procedura di conciliazione, Abbanoa S.p.A. non intraprende iniziative di autotutela fino ai 7 giorni successivi la redazione del verbale di conclusione della procedura di conciliazione. Decorso detto termine si applicano le ordinarie procedure di gestione della morosità.  

  •  
    Per maggiori informazioni sulla procedura di conciliazione paritetica e sulle modalità per accedervi:
     

      

    Oppure contatta i volontari della Rete dei Procuratori dei Cittadini

    -          il Lunedì dalle ore 9,30 alle ore 12,00 e il mercoledì dalle ore 16,30 alle ore 19,00

    -          Telefono 070 4522861 - 070 486118

    -          email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

     Visualizza la Carta dei Servizi di Abbanoa

     
     
    ABBANOA SPA
    Responsabile ufficio conciliazione: Ivo Picciau
     
     
    Associazioni dei consumatori aderenti al servizio di conciliazione paritetica:
     
    ADOC
    Responsabile regionale
    Giuliano Frau
     
     
    CASA DEL CONSUMATORE
    Responsabile regionale Michele Milizia
     
     
    ALTROCONSUMO
    Rappresentante regionale
    Francesco Mattana
     
     

    Assemblea Territoriale di Cagliari

     

     
    CODICI
    Responsabile regionale Enrica Badas
     
     
    CONFCONSUMATORI
    Presidente regionale Alessandro Melis
     
     
     
    FEDERCONSUMATORI
    Presidente regionale
    Andrea Pusceddu
     
     
    UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI
    Segretario regionale Monica Satolli
     
     
    ADICONSUM
    Segretario regionale Giorgio Vargiu
     
     
     
     

    IMPORTANTE

    La conciliazione è un procedura di risoluzione extragiudiziale del conflitto, possono svolgere il ruolo di conciliatore solo il personale appositamente formato delle Associazioni dei Consumatori.

    Diffidare da chi, a qualsiasi titolo e dietro richiesta di compenso, promette di risolvere la controversia.

     
     
     
     
     
     

     

     

     

    Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.